7° Convention Nazionale: Igea stiamo arrivando!

Il programma della nostra Convention, della nostra 7° Convention Nazionale è pronto e vi dico subito che provo un orgoglio enorme nel comunicarvelo.

Questa sarà una convention speciale, in una location speciale, con ospiti e attività speciali.

Come già sapete, la convention si allunga e si prende anche il giovedì. Questo perché molti di voi mi avevano chiesto del tempo da dedicare a noi, per stare assieme e per scambiare opinioni e consigli, condividere esperienze, ecc… E così sarà.

Il giovedì avremo un’oretta in cui Alberto Lievitopadre ci porterà la sua esperienza e i suoi consigli per una tipologia di impasto molto particolare (di cui parleremo tra qualche giorno).

Venerdì “romano”! Visto il grandissimo successo ottenuto, Giancarlo Casa e Stefano Callegari faranno il possibile per essere con noi e per riproporre nuove deliranti esperienze con i loro impasti e le loro creazioni. Purtroppo, non abbiamo ancora la certezza assoluta della loro presenza per vari motivi (pizzaioli che si sposano e vanno in viaggio di nozze, impegni in “ammmmerica” e via discorrendo), ma diciamo che salvo cataclismi dovrebbero farcela a stare con noi.
Trapizzini, supplì, pizze spettacolari e trucchetti da maestro… sarà un venerdì pazzesco!

Il sabato, invece, sarà “napoletano”! E che napoletano!
Quest’anno conosceremo un altro dei Grandi della pizza: Salvatore Santucci (della pizzeria “AMMACCAMM”, di Pozzuoli)
Date un’occhiata alla sua pagina web e godetevi le foto delle sue pizze. Io saprei definirle solo come “trionfanti”. E le ho anche assaggiate…. eheheh :D
Di Salvatore mi aveva parlato Giacomo Guido, perché era stato il suo maestro e mi è sembrato fantastico poterlo avere tra di noi con le sue splendide realizzazioni.
Ne avremo di cose da scoprire tramite lui… :)

L’altra metà del sabato napoletano avremo come ospite l’Antica Pizzeria “Da Michele”.
E mo’ che posso dire…. non ci riesco proprio a spiegare l’emozione che provo in questo momento.
Ma vi rendete conto? La pizzeria di Michele Condurro! Proprio lei!
Il nostro forum è nato proprio in onore di quella pizza, di quella pizzeria e per un anno e più aveva come logo proprio una pizza di Michele. Pensate che cosa può voler dire per me.
E adesso Alessandro Condurro (l’ultima generazione dei Condurro), insieme al suo pizzaiolo di riferimento, parteciperà alla nostra Convention e impasterà e cuocerà insieme a noi, davanti ai nostri occhi e risponderà alle millemila domande e si tratterrà con noi.

Che sabato, fratelli…. che sabato!

Beh, ma la pizza in teglia? Che cosa abbiamo escogitato quest’anno per la teglia romana?
Secondo me una cosa bellissima e perfino entusiasmante, fratelli.
Quest’anno, l’ultimo giorno della convention, domenica 21 maggio, sarà dedicato tutto a un evento che ancor prima di essere annunciato sta già ottenendo grande risonanza.
Il primo Trofeo APITER di Pizza in Teglia alla Romana!
Per la prima volta la Confraternita organizza una gara e che gara!
Aperto sia a professionisti che agli amatoriali, fino a un numero massimo di 99 iscritti, richiederà l’applicazione del nostro disciplinare APITER.
Si dovrà realizzare una singola pizza in teglia 30×40.
Siamo riusciti (e non è stato facile) a ottenere 15 postazioni di impastamento, mettendo a disposizione le nostre impastatrici (ma sarà possibile anche il no-knead) e 15 postazioni di cottura.
Sarà obbligatorio impastare in loco e non si potrà portare l’impasto da casa.
Siamo ancora in via di preparazione e quindi non tutto è stato ancora definito, ma vi posso dire fin da ora che avremo un premio principale per le pizze e per le pale e poi avremo numerosi premi speciali, per la migliore stesura, condimento, vegetariana, ecc…
Sarà possibile utilizzare farine di proprio piacere (purché compatibili con il disciplinare) e noi comunque metteremo a disposizione gratuitamente tutto il necessario per pizzare: farine Polselli, forni F1, mozzarelle Valcolatte, Impastatrici Sunmix, teglie Emili, pale Ustica e cesareUD, pomodori Danicoop, ecc…

L’iscrizione sarà gratuita.

Più in là, tra qualche giorno, pubblicheremo regolamento completo, condizioni e termini per la partecipazione e i dettagli dei premi e delle categorie di premiazione.

Cari confratelli, è sicuramente l’evento più grande, complesso e ricco che noi abbiamo mai organizzato e vi confesso che fa un pochino paura, ma anche tanta tanta soddisfazione.

Potremo partecipare tutti, impasteremo tutti, lo faremo insieme, cuoceremo e ci divertiremo e poi andremo a buttare a mare il vincitore “co’ tutt’ è pann’”, come cantava il Saggio. :D

Sarà una nuova grande avventura per tutti noi e sarà anche la giornata conclusiva più giusta per una convention davvero esaltante.

Ad majora, fratres e buona pizza a tutti.

Tags from the story
, , ,
More from La Confraternita della Pizza

Lievito liquido o licoli… l’importante è che funzioni alla grande!

Ho convertito una parte del mio lievito naturale in forma liquida. Non...
Vai all'Articolo